Home » Ricerche e dibattiti, Uncategorized

“Idillio e sterminio”. Nuova mostra permanente al Centro di documentazione Obersalzberg dell’IfZ

10 maggio 2018 No Comment

 Obersalzberg

 

 

Idillio e sterminio

 

Nell’autunno 2017 il Land della Baviera ha dato l’avvio all’ampliamento del Centro di documentazione Obersalzberg a Berchtesgaden, l’ex residenza di vacanze di Adolf Hitler e, di fatto, per molti anni, seconda sede del governo nazista.

L’ampliamento e il rinnovamento del suddetto Centro di documentazione Obersalzberg, legato all’Institut für Zeitgeschichte (IfZ) di Monaco-Berlino, si è reso necessario a causa dell’alto flusso di visitatori (circa 170.000 all’anno) della mostra permanente sull’Obersalzberg e sulla storia del nazionalsocialismo ospitata da questa struttura. Il progetto di ampliamento del centro e di riorganizzazione della  mostra permanente sarà dettagliatamente presentato e introdotto nel corso di un incontro con gli storici dell’IfZ Alex Drecoll, Sven Keller, Albert Feiber, Mathias Irlinger presso il Kongresshaus Berchtesgaden il 24 maggio 2018. Fungerà da Leitmotiv della presentazione il contrasto fra l’Obersalzberg come idilliaco luogo di vacanza, da una parte, e come ”centrale” delle pianificazioni per i crimini nazionalsocialisti, dall’altra. [Sarah Lias-Ceide]

..

Newsletter_22-page-001

I commenti sono chiusi.