Home » Archivio

La storia in pubblico

La storia in pubblico, Uncategorized »

[30 set 2013 | Commenti disabilitati | ]
Bando progetto di ricerca “Storia e regione”

Istituzione:                                  Geschichte und Region / Storia e regione
Periodo di lavoro:                         1.1.2014-31.12.2015
Scadenza del bando:                     15 ottobre 2013
 
 
Nel progetto di ricerca „Rechtsräume & Geschlechterordnungen als soziale Prozesse – transregional.  Vereinbaren und Verfügen in städtischen und ländlichen Kontexten Südtirols vom 15. bis zum frühen 19. Jahrhundert“ – Spazi giuridici & ordini di genere come processi sociali – transregionali. Concordare e disporre in contesti cittadini e rurali sudtirolesi dal ‘400 fino alla prima metà dell’800 (finanziato dalla Provincia …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[29 set 2013 | Commenti disabilitati | ]
Cavour und Bismarck

 
Montag, 21. Oktober 2013
 
Settimana della lingua italiana nel mondo, 2 – Storia e società
 
Cavour und Bismarck. Zwei Staatsmänner im Spannungsfeld von Liberalismus und Cäsarismus
 
Gespräch und Buchpräsentation mit dem Autor Gian Enrico Rusconi (Università di Torino) und Hans Woller (Institut für Zeitgeschichte München-Berlin)

Otto von Bismarck und Camillo Cavour gelten als Gründer des deutschen und italienischen Nationalstaats im 19. Jahrhundert. Gian Enrico Rusconi zeigt, wie der eine im stetigen Konflikt mit dem Parlament, aber mit Hilfe des mächtigen preußischen Heeres, der andere aus der Kraft des piemontesischen Parlaments heraus und mit Unterstützung …

focus, La storia in pubblico, Uncategorized »

[10 apr 2013 | Commenti disabilitati | ]
Relazione finale della Commissione storica italo-tedesca

Il rapporto finale della Commissione storica italo-tedesca
 
Il 19 dicembre 2012 presso il Ministero degli Affari Esteri a Roma è stata presentata, alla presenza dei Ministri degli Esteri Giulio Terzi di Santagata e Guido Westerwelle,  la relazione finale della Commissione storica italo-tedesca insediata dai Ministri degli Esteri italiano e tedesco nel 2009. La relazione è stata pubblicata, insieme ad altre informazioni sulla Commissione, sul sito del Centro Italo-Tedesco di Villa Vigoni: http://www.villavigoni.it/uploads/media/Relazione_finale_in_italiano.pdf).
Ai lavori della commissione hanno preso parte cinque studiosi italiani: Mariano Gabriele (presidente), Carlo Gentile, Paolo Pezzino, Valeria Silvestri, Aldo …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[9 apr 2013 | Commenti disabilitati | ]
Der böse Deutsche und der gute Italiener?

Der böse Deutsche und der gute Italiener?
Italien und seine Verdrängung der Schuld im 2. Weltkrieg
 
PRESENTAZIONE E DIBATTITO
sul libro di Filippo Focardi – Laterza, 2013: Il cattivo tedesco e il bravo italiano. La rimozione delle colpe della seconda guerra mondiale


martedì 17 settembre ore 19.30
Presentazione a Darmstadt presso l’Hessisches Staatsarchiv
(Karolinenplatz, 3) organizzata dalla Società Dante Alighieri di Darmstadt
e dall’Istituto  italiano di cultura di Francoforte sul Meno.
Oltre all’autore, parteciperà all’incontro il Prof. Christoph Cornelissen
(Università di Francoforte)

giovedì 19 settembre ore 19
Presentazione a Colonia presso la sala teatro dell’Istituto italiano di
cultura (Universitätstr. 81)
Oltre all’autore, …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[6 gen 2013 | Commenti disabilitati | ]
“Stalingrad, Massengrab”

L’articolo su Die Zeit al quale si riferisce la scheda pubblicata di seguito prende spunto dalla prima grande mostra tematica del nuovo Museo di Storia Militare di Dresda (Militärhistorisches Museum der Bundeswehr) riaperto nell’ottobre del 2011 in seguito ai lavori di restauro diretti dal noto architetto Daniel Libeskind. 
http://www.mhmbw.de/index.php/sonderausstellungen/stalingrad
 
 
Christoph Dieckmann, “Stalingrad, Massengrab”, “Die Zeit” n° 51 del 13/12/2012
Versione online su “Zeit online”: http://www.zeit.de/2012/51/Ausstellung-Stalingrad-Dresden
 
Recensione di: Pasquale De Caprio, Università degli Studi di Napoli “Federico II” – pasquale.decaprio@unina.it
 
Dal 15 Dicembre 2012 fino al 30 Aprile 2013 sará possibile visitare al Militärhistorisches Museum (museo militare) …

La storia in pubblico »

[11 nov 2012 | Commenti disabilitati | ]
49° Historikertag

Report dal 49° Deutscher Historikertag (Congresso  degli storici tedeschi)   Magonza, 25–28 settembre 2012
Il quarantanovesimo Congresso degli storici tedeschi, che si è tenuto presso l’Università Johannes Gutenberg di Magonza, ha visto riuniti circa 500 esperti della disciplina confermandosi, ancora una volta, come il più grande congresso di scienze umanistiche in Europa. Le tre giornate, scandite dal susseguirsi di panel, forum, dibattiti e celebrazioni, erano accomunate dal motto “Ressourcen und Konflikte” (Risorse e conflitti).
Nel discorso introduttivo Werner Plumpe, presidente del Verband der Historiker und Historikerinnen Deutschlands E.V., l’Associazione delle …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[16 set 2012 | Commenti disabilitati | ]
“Quando passa il passato?”

Bernd Ulrich, “Wann vergeht Vergangenheit?”,  „Die Zeit“ n°36 del 30 / 8/ 2012
Versione online su „Zeit-online“ con il titolo “Wer sind wir, heute?“, <http://www.zeit.de/2012/36/Deutschland-Vergangenheit-Erinnerung-Schuld/komplettansicht>
 
 
Recensione di: Pasquale De Caprio, Università degli Studi di Napoli Federico II / Humboldt Universität Berlin – decaprip@hu-berlin.de
 
“Wann vergeht Vergangenheit?” (Quando tramonta il passato?) è questa la frase che, sovrapponendosi al volto di Adolf Hitler, spicca sulla prima pagina dell’edizione del 30 agosto del popolare settimanale “Die Zeit”. Il titolo e l’immagine scelte a rappresentare l’articolo scritto da Bernd Ulrich, giornalista e vice caporedattore de Die Zeit, …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[12 mag 2012 | Commenti disabilitati | ]
Armadio blindato della vergogna. L’archivio del Ministero degli Esteri

Das Archiv des Auswärtigen Amtes. Panzerschrank der Schande
L’archivio del Ministero degli Esteri. Armadio blindato della vergogna
«Frankfurter Allgemeine Zeitung», 5/5/2012
http://www.faz.net/aktuell/das-archiv-des-auswaertigen-amtes-panzerschrank-der-schande-11740633.html
 
L’articolo pubblicato dalla FAZ lo scorso 5 maggio richiama senza dubbio alla mente nel suo titolo  la nota vicenda italiana dell’armadio “dimenticato” nella cancelleria della procura militare di Palazzo Cesi-Gaddi, contenente centinaia di fascicoli sulle principali stragi nazifasciste e “ritrovato” solo nel 1994.
Tuttavia in questo caso il riferimento è all’Archivio Politico del Ministero degli Affari Esteri tedesco e gli autori dell’articolo sono i quattro storici che hanno fatto parte della Unabhängige Historikerkommission …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[3 mar 2012 | Commenti disabilitati | ]
Hitler al museo

Hitler al Museo
 
Sulla mostra Hitler e i Tedeschi. Comunità di popolo e crimini              al Deutsches Historisches Museum di Berlino
 
Dal 15 ottobre 2010 al 27 febbraio 2011 il Deutsches Historisches Museum di Berlino ha ospitato la mostra Hitler und die Deutschen. Volksgemeinschaft und Verbrechen, cioé su Hitler e i Tedeschi. Comunità di popolo e crimini . La mostra, la prima in Germania dopo il 1945 a mettere al centro la figura di Hitler e il rapporto dei Tedeschi con il nazionalsocialismo, è stata un evento …