Home » Archivio

La storia in pubblico

La storia in pubblico, Uncategorized »

[11 mar 2016 | Commenti disabilitati | ]
Presentazione Visual History

 

La storia in pubblico, Uncategorized »

[10 mar 2016 | Commenti disabilitati | ]
Immer bunter. Einwanderungsland Deutschland. La Germania dell’immigrazione in mostra

 
IMMER BUNTER
EINWANDERUNGSLAND DEUTSCHLAND
 
21 maggio – 16 ottobre 2016    
Deutsches Historisches Museum Berlin
.
La mostra „Sempre più colorata. La Germania paese di immigrazione” tematizza, attraverso 800 oggetti esposti, lo sviluppo storico delle correnti migratorie verso la Germania a partire dall’arrivo dei cosiddetti “Gastarbeiter” dagli Stati dell’Europa meridionale negli anni ’60 fino all’attuale flusso migratorio dei profughi.
.
La mostra intende illustrare i profondi cambiamenti nella società tedesca indotti da tali migrazioni così come le discussioni che tale fenomeno ha provocato e le conseguenti tensioni sociali. La mostra si confronta dunque con la discussione svoltasi …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[10 mar 2016 | Commenti disabilitati | ]
Pie XI, un pape contre le nazisme? L’encyclique Mit brennender Sorge

Tavola Rotonda intorno al libro intitolato 
Pie XI, un pape contre le nazisme? L’encyclique Mit brennender Sorge
 
curato da Fabrice Bouthillon e Marie Levant
 
2 novembre alle ore 18.30
 l’Institut Français-Centre Saint-Louis
Largo Toniolo 22, Roma
 

Introduce: R.P. Bernard Ardura, Presidente del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Discute: Prof. Giovanni Vian, Università Ca’Foscari di Venezia
 
Saranno presenti i curatori del volume e alcuni autori.
 
L’ingresso è libero

La storia in pubblico, Uncategorized »

[26 gen 2016 | Commenti disabilitati | ]
Resoconto “Comunicazione politica e storia contemporanea in Italia e Germania” Convegno SISCALT 2015

RESOCONTO
.
Convegno SISCALT 2015
 
Comunicazione politica e storia contemporanea
in Italia e Germania
Politische Kommunikation und Neueste Geschichte
in Italien und Deutschland

 
2-3 novembre 2015

Sala dei poeti, Palazzo Hercolani
Strada Maggiore 45, Bologna
 
Il 2-3 novembre 2015 si è svolto nel Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna il quarto convegno annuale della SISCALT “Comunicazione politica e storia contemporanea in Italia e Germania – Politische Kommunikation und Neueste Geschichte in Italien und Deutschland”. Il convegno è stato organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’ateneo bolognese con il sostegno dell’Istituto Storico Italo-Germanico della Fondazione Bruno …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[25 gen 2016 | Commenti disabilitati | ]
Presentazione libro “16 ottobre 1943 – La deportazione degli ebrei romani tra storia e memoria”

 
Deutsches Historisches
Institut in Rom
Istituto Storico
Germanico di Roma
 
Presentazione del volume
 
16 ottobre 1943:
La deportazione degli ebrei romani
tra storia e memoria
a cura di
Martin Baumeister, Amedeo Osti Guerrazzi, Claudio Procaccia
(Viella 2016 – Ricerche dell’Istituto Storico Germanico, vol. 10)
– uscito come novità per la Giornata della Memoria –
 
Intervengono
Mauro Canali, Luca Peretti
Saranno presenti i curatori e gli autori del volume
Coordina
Pietro Suber
 
Lunedì
8.2.2016, 18.00
Centro Bibliografico “Tullia Zevi”,
Lungotevere Raffaello Sanzio, 5 – Roma
Con il patrocinio del Dipartimento Cultura
della Comunità Ebraica di Roma
 
PDF INVITO
 

Via Aurelia Antica, 391
I-00165 Roma
T: +39 06 6604921
F: +39 06 66049275
post@dhi-roma.it
www.dhi-roma.it

La storia in pubblico, Uncategorized »

[25 gen 2016 | Commenti disabilitati | ]
Presentazione del volume “Ansia di purezza” di D. Pasquini

 
In questa monografia, la prima finora dedicata a un confronto fra la memoria del fascismo in Italia e la memoria del nazismo in Germania (Est e Ovest), l’autore ci conduce in un viaggio attraverso un universo affascinante e poco esplorato come quello della stampa satirica del dopoguerra, individuando nella diffusione della demarcazione fra puro e impuro lo snodo rivelatore di una situazione di ansia legata ai due regimi, con diversi esiti nelle due nazioni.
Un’ansia in primo luogo derivante dalle procedure di epurazione del dopoguerra, davanti alle quali la società tedesca …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[24 gen 2016 | Commenti disabilitati | ]
Memoria iconica

 

La storia in pubblico, Uncategorized »

[24 gen 2016 | Commenti disabilitati | ]
Bando: Premio Fass-Sandin per il miglior articolo in tedesco o italiano

 
Call for Nominations: Fass-Sandin Prize for Best Article in German or Italian (2016)
 
The Society for the History of Children and Youth (SHCY) is pleased to call for nominations for the best article in German or Italian on the history of children, childhood, or youth (broadly construed) published in a 2013, 2014, or 2015 issue of a print or online journal. The SHCY will grant one award. The prize consists of a plaque and a check for $250. The winner will be announced in early September 2016 on the website of …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[13 gen 2016 | Commenti disabilitati | ]
CfP Italy’s Decade of War: 1935-45 in International Perspective

Call for Papers:
Italy’s Decade of War: 1935-45 in International Perspective
University of Strathclyde, Glasgow, 6-7 September 2016
 
Keynote speakers
Professor Macgregor Knox (LSE)
Professor Nicola Labanca (Università degli Studi di Siena)
 
From the invasion of Abyssinia to the end of World War II, Italy experienced a decade of war. This conference aims to re-evaluate the history of the Italian experience during this ten-year period with a unifying perspective that places the Italian Fascist regime and its foreign and military enterprises in an entirely internationalised framework of analysis. It will bring an international focus upon the …

La storia in pubblico, Uncategorized »

[12 gen 2016 | Commenti disabilitati | ]
Images et imaginaire colonial

 
L’INSTITUT D’ÉTUDES AVANCÉES DE PARIS 
 
Images et imaginaire colonial
 
Paris – 22 Jan 2016 10:00 – 17:30
Hôtel de Lauzun
17 quai d’Anjou
75004 Paris
 
Présentation

De l’illustration des récits de voyage à la photographie et au cinéma en passant par la bande dessinée, l’imaginaire colonial s’inscrit dans une culture visuelle dont l’historiographie est en plein essor. À travers la production et la réception des images (qu’il s’agisse de photographies, cartes postales, caricatures, etc.) les historiens s’interrogent sur les représentations iconographiques du discours colonial.
.
La journée d’étude « Images et imaginaire colonial » propose d’examiner les questions multiples posées …