Home » Filippo Triola

Filippo Triola

Nome e cognome: Filippo Triola
Luogo nascita: Potenza
Data nascita: 21/02/1984
Email: filippo.triola@gmail.com / filippo.triola2@unibo.it / triola@zedat.fu-berlin.de

Sito Web: http://www.geisteswissenschaften.fu-berlin.de/italienzentrum/forschung-lehre/Gastdozent_innen/Ehemalige-Gastdozent_innen/Filippo-Triola

Indirizzo di lavoro: Habelschwerdter Allee 45, Raumnummer JK 26/222i , 14195 Berlin

Posizione lavorativa: Gastdozent – Freie Universität Berlin
Università/Istituto: Università di Bologna / Freie Universität Berlin
Dipartimento: Dipartimento di Scienze politiche e sociali / Italienzentrum

 

Pubblicazioni:

  • F. Triola, Il riavvicinamento dell’Italia alla Germania tra 1945 e il 1949, in «Mondo Contemporaneo», 3, 2012, pp. 31-80.
  • F. Triola, Le elezioni politiche italiane viste dalla diplomazia di Bonn durante gli anni Cinquanta, in «Ricerche di storia politica», 2, 2016, pp. 131-154.
  • F. Triola, La questione delle epurazioni all’interno del ministero degli Esteri. Il caso dei rappresentanti italiani in Germania occidentale durante la prima legislatura, 1948-1953, in «Italia contemporanea», 281, agosto 2016, pp. 107-132.
  • F. Triola, Uno strumento di delegittimazione politica? La diplomazia di Bonn e l’eredità della Resistenza nelle relazioni italo-tedesche, 1949-1963, in «Giornale di Storia Contemporanea», 1, 2017, pp. 73-100.
  • F. Triola, L’alleato naturale. I rapporti tra Italia e Germania Occidentale dopo la seconda guerra mondiale (1945-1955), Le Monnier, 2017.
  • F. Triola, Aspetti e problemi della comunicazione politica nella stampa socialista in Italia e Germania (1890-1914), in S. Cavazza, F. Triola (a cura di), Parole sovrane. Comunicazione politica e storia contemporanea in Italia e Germania, Il Mulino, 2017, pp. 73-96.
  • F. Triola, La diplomazia di Bonn e il terrorismo di Sinistra in Italia durante gli anni Settanta, in V. Lomellini (a cura di), Il mondo della guerra fredda e l’Italia degli anni di piombo. Una regia internazionale per il terrorismo?, Le Monnier, 2017, pp. 225-246.

 

Interessi e ambiti di ricerca:

Storia delle relazioni italo-tedesche. Storia politica, economica e sociale italiana e tedesca nei secoli XIX e XX.

-
Curriculum:

  • dal 1° ottobre 2016 Visiting Professor presso la Freie Universität.
  • dal 25 settembre 2013 al dicembre 2015 assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna. Titolo del progetto di ricerca “Comunicazione politica in Italia e Germania dalla crisi di fine secolo alla prima guerra mondiale 1890-1914”.
  • 21 giugno 2013 Dottore di ricerca in storia contemporanea: settore concorsuale di afferenza: 11/A3–Storia contemporanea; settore scientifico disciplinare: M-STO/04-Storia contemporanea
  • dicembre 2012 Pubblicazione articolo intitolato Il riavvicinamento dell’Italia alla Germania tra il 1945 e il 1949, in «Mondo Contemporaneo», 3, 2012, pp. 31-80.
  • 25-27 ottobre 2012  Relatore al primo convegno SISCALT (Società Italiana per la Storia Contemporanea dell’Area di Lingua Tedesca) intitolato «Germania-Italia. Ricezione reciproche e storia divise nell’età contemporanea/Deutschland-Italien. Gegenseitige Wahrnehmungen und geteilte Geschichte im 19. Und 20. Jahrundert».
  • 18 settembre 2012 Vincitore contratto di supporto alla didattica/tutorato a.a. 2012/2013 per storia contemporanea (SSD: M-STO/04) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna.
  • 23 novembre 2011 Cultore della materia per storia contemporanea (SSD: M-STO/04) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna.
  • 26 settembre 2011 Vincitore contratto di supporto alla didattica/tutorato a.a. 2011/2012 per storia contemporanea (SSD: M-STO/04) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna.
  • dal 1 marzo al  1 giugno 2011 Soggiorno di ricerca a Berlino presso il Politisches Archiv des Auswärtigen Amts e la Humboldt-Universität zu Berlin.
  • 4-5 marzo 2010 Relatore al 2° incontro del Seminario Nazionale Sissco:  “Transizioni: politica, memoria e storiografia nella Germania” contemporanea. Organizzato dall’Università Federico II di Napoli presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.
  • 12-2009 Vincitore borsa di studio per il XXV ciclo del Dottorato in «Storia dell’età contemporanea nei secoli XIX e XX – Federico Chabod» presso l’Università di Bologna.
  • dal 13 al 16 ottobre 2009 Vincitore borsa di studio per partecipare alla «LII Settimana di Studio» a Trento, presso il centro «FBK-Studi storici italo-germanici» sul tema: Riflessioni sulla DDR. Prospettive internazionali e multidisciplinari 20 anni dopo.
  • 08-2009 Vincitore borsa di studio Goethe-Institut Napoli per corso di Lingua Tedesca in Germania. La borsa di studio è stata fruita presso il Berlin Goethe-Institut.
  • 20-07-2009 Conseguimento della Laurea Specialistica in Storia, con votazione 110/110 con lode, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Tesi in Storia Contemporanea dal titolo “Italia-Germania 1945-1950: tra alleanze economiche e sentieri politici interrotti”.
  • 08-2007 Vincitore borsa di studio DAAD (tipologia D) per Corso Internazionale di Lingua Tedesca, presso la Albert-Ludwigs-Universität  Freiburg.
  • A.A. 2004/2005 Conseguimento della Laurea Triennale in Storia, con votazione 110/110 con lode presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Tesi in Storia Contemporanea dal titolo “L’espulsione dei Tedeschi dall’Europa centro-orientale dopo la seconda guerra mondiale”.

Tesi di dottorato:

La costruzione delle relazioni politiche ed economiche tra l’Italia e la Germania occidentale dopo la seconda guerra mondiale (1945-1951)