Home » Marzia Ponso

Marzia Ponso

Nome e cognome: Marzia Ponso
Luogo nascita: Torino
Data nascita: 15/03/1972
Email: marzia.ponso@gmail.com

Indirizzo di lavoro: Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena 100, 10153 Torino
Telefono di lavoro: 349 1421626

Indirizzo privato:  C.so Regina Margherita 87
Posizione lavorativa: docente a contratto, assegnista di ricerca

Università/Istituto: Università di Torino

Dipartimento: Culture, politica e società

Pubblicazioni:

  • Cosmopoliti e patrioti. Trasformazioni dell’ideologia nazionale tedesca tra Kant e Hegel (1795-1815), Franco Angeli, Milano 2005
  • Una storia particolare. Sonderweg tedesco e identità europea, il Mulino, Bologna 2011
  • Processi, riparazioni, memorie. L’ “elaborazione del passato” nella Germania postnazista e postcomunista, Mimesis, Milano 2015

Interessi e ambiti di ricerca

Storia delle dottrine e delle istituzioni politiche, Storia della storiografia. Nazionalismo, cosmopolitismo, iconografia politica, deutscher Sonderweg, Ver­gangenheits­bewältigung e politiche di transizione, cultura della memoria

Curriculum:

  • 11/02/1999: Laurea in Filosofia (110 e lode, dignità di stampa) presso Università di Torino
  • 14/02/2003: Dottorato di Ricerca in Storia del pensiero politico e delle istituzioni politiche
  • 01/04/2004-28/02/2006: Istituto di Studi Storici G. Salvemini. Assegno di ricerca: “Il concetto di via peculiare (Sonderweg) nella cultura tedesca tra politica e storiografia”
  • 01/07/2005–30/06/2008: Techni­sche Univ. Dresden, SFB 537: «Institutio­na­li­sie­rung von Schuld und Sühne. Po­litische Justiz im Spannungs­feld der Vergangenheits­be­wäl­ti­gung»
  • 01/03/2006-28/02/2007: Fondazione L. Firpo- Post doc: «Riparare i torti del passato. La Ver­gangenheits­bewältigung come caso di giustizia politica»
  • 01/03/2007-28/02/2009: Dipartim. Studi Politici Torino, Progetto “Alfieri”: «La Germania e l’Eu­ropa».
  • 05/11/2009 – 05/11/2011: Dip. Polis, Univ. Alessandria, assegno di ricerca: «La Shoah tra diritto, storia e bio­po­litica».
  • 01/07/2009–30/06/2013: Techni­sche Univ. Dresden, SFB 804: «Die Sakra­li­sie­rung der Kul­tur­na­tion im ita­lie­nischen Risorgimento»
  • 2013: Abilitazione nazionale professore di seconda fascia in Storia delle dottrine politiche
  • 01/05/2013-31/12/2016: Post doc Univ. Luzern: «Neuedition „Il Principe / Der Fürst“ Mit Einleitung und Kommentar»

Tesi Dottorato: “Il dibattito politico tedesco sull’utopia della pace tra il 1795 e il 1815”