Home » Teresa Malice

Teresa Malice

Nome e cognome: Teresa Malice
Luogo nascita: Parma
Data nascita: 26.07.1989
Email: teresa.malice@gmail.com

Posizione lavorativa: Dottoranda

Università/Istituto: Università di Bologna

Dipartimento: Storia Culture Civiltà

 

Pubblicazioni (una scelta):

  • Malice, Prigionieri militari nella Seconda guerra mondiale tra Italia e Inghilterra. Storia e memoria, E-Review, 1, 2013.
  • Malice, Report on the binational Summer school “Political Participation: Ideas, Forms and Modes since Antiquity” (Politische Partizipation: Ideen, Formen und Modi seit der Antike), Università di Bielefeld e Università di Bologna, H-soz-Kult online, agosto 2015.
  • Malice, Destalinizzazione, dissenso, repressione. La sinistra italiana e la rivolta «dimenticata» di Berlino Est (17 giugno 1953), in “Storia e Documenti”, vol. 8 (prossima pubblicazione).

Interessi e ambiti di ricerca

Ambiti di ricerca:

Storia dell’Italia e della Germania (1945-1990); storia delle relazioni italo-tedesche (1945-1990); storia politica e dei partiti politici italiani

Altri interessi di ricerca:

Storia della Resistenza; storia orale

 

Curriculum:

  • Da novembre 2015: vincitrice, con borsa, del concorso per il XXXI ciclo del dottorato di ricerca in “Storia culture civiltà” presso l’Università di Bologna; tutor prof. Paolo Capuzzo
  • Marzo-luglio 2015: vincitrice di una borsa di studio per il progetto pre-dottorale di eccellenza “Start-up” della Bielefeld Graduate School of History and Sociology
  • Dal 2013: collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma
  • Dal 2013: membro, presso la Fondazione Gramsci Emilia Romagna, di un gruppo di ricerca che si occupa della costruzione di un archivio di fonti audiovisive sulle forme della militanza comunista a Bologna negli anni Sessanta, Settanta e Ottanta del Novecento
  • 2013: laurea specialistica in “Scienze storiche” presso l’Università di Bologna. Titolo della tesi: “Berlino Est, 17 giugno 1953. Lo sguardo della sinistra italiana sulla rivolta operaia nella Ddr”. Relatore: prof. Paolo Capuzzo, votazione: 110 con lode
  • 2012: borsista Erasmus presso la Humboldt Universität Berlin
  • 2011: laurea triennale in Storia presso l’Università di Bologna

 

Tesi Dottorato:
Tra consenso e dissenso. La sinistra italiana e il “socialismo reale” nella Ddr (1949-1976)