Home » Archivio

Ricerche e dibattiti

Ricerche e dibattiti »

[3 mar 2019 | Commenti disabilitati | ]
Giornale di storia contemporanea – 2/2018 – sezione monografica su “Appartenenze e identità tedesche”

In distribuzione il numero 2/2018 del “Giornale di Storia Contemporanea”
 
 
È in distribuzione il numero 2/2018 del “Giornale di Storia Contemporanea” che presenta una parte monografica sul tema “Appartenenze e identità tedesche. Cultura, politica e territorio in ambito germanofono in età contemporanea”.
 
I saggi presentati in questa sezione monografica scaturiscono da alcune delle relazioni presentate al sesto convegno internazionale della Società Italiana per la Storia Contemporanea dell’Area di Lingua Tedesca, tenutosi presso l’Università della Calabria il 9-11 novembre 2017.
Sono preceduti da una introduzione del prof.Andrea D’Onofrio dal titolo “Identità tedesche e dialoghi …

Ricerche e dibattiti, Uncategorized »

[2 mar 2019 | Commenti disabilitati | ]
Giornale di storia contemporanea – 1/2019

È uscito il n. 1 del 2019 del “Giornale di Storia Contemporanea”, diretto da Vittorio Cappelli, Brunello Mantelli e Pantaleone Sergi, ed edito da Pellegrini. Questi i riassunti in italiano e in inglese dei saggi e delle note e discussioni pubblicati: Marco Clementi, Le mogli dei soldati. Storie di profughe dal fronte orientale (1943-1945); Massimiliano Paniga, L’alto commissario aggiunto Mario Berlinguer e la punizione dei delitti fascisti; Giancarlo Poidomani, L’attività diplomatica dell’ambasciatore britannico Sir James Rennell Rodd in Italia (1908-1919); Alberto Stramaccioni, Gli Usa e la Grande Guerra. Dall’espansionismo economico all’interventismo …

Ricerche e dibattiti, Uncategorized »

[15 gen 2019 | Commenti disabilitati | ]
Pubblicazione: “Tante braccia per il Reich!”

Care socie, cari soci,
ho il piacere di comunicarVi da oggi è in circolazione il volume collettaneo TANTE BRACCIA PER IL REICH! Il reclutamento di manodopera nell’Italia occupata 1943-1945 per l’economia di guerra della Germania nazionalsocialista, Milano, Mursia, 2019, tomi II, pp. 1968.

Il volume raccoglie i frutti di una ricerca ultradecennale, che ho avuto l’onore di coordinare. sul tema indicato nel sottotitolo; ad essa hanno partecipato, e figurano come qui coautori, oltre al sottoscritto, undici ricercatori e studiosi (in ordine alfabetico: Sara Bergamasco, Annalisa Cegna, Francesca Cavarocchi, Giovanna D’Amico, Costantino Di …

Ricerche e dibattiti, Uncategorized »

[8 gen 2019 | Commenti disabilitati | ]
“Idillio e sterminio”. Nuova mostra permanente al Centro di documentazione Obersalzberg dell’IfZ

 
 
 
Idillio e sterminio
 
Nell’autunno 2017 il Land della Baviera ha dato l’avvio all’ampliamento del Centro di documentazione Obersalzberg a Berchtesgaden, l’ex residenza di vacanze di Adolf Hitler e, di fatto, per molti anni, seconda sede del governo nazista.
L’ampliamento e il rinnovamento del suddetto Centro di documentazione Obersalzberg, legato all’Institut für Zeitgeschichte (IfZ) di Monaco-Berlino, si è reso necessario a causa dell’alto flusso di visitatori (circa 170.000 all’anno) della mostra permanente sull’Obersalzberg e sulla storia del nazionalsocialismo ospitata da questa struttura. Il progetto di ampliamento del centro e di riorganizzazione della  mostra …

Ricerche e dibattiti, Uncategorized »

[11 ott 2018 | Commenti disabilitati | ]
ASSEGNO DI RICERCA: ERC STG PREWArAs – The Case of Germany

Selezione per il conferimento di n. 1 Assegno di tipo A (32 mesi) / Selection announcement for the awarding of 1 research Grants (type A) (32 months) – ERC STG PREWArAs – The Case of Germany
 
Selezione per il conferimento di n. 1 assegno della durata di 32 mesi per  lo svolgimento di attività di ricerca nell’ambito del progetto di ricerca dal titolo “Il lato oscuro della Bella Époque. Associazioni armate e violenza politica in Europa prima della Grande Guerra. Il caso della Germania“
 
Selection announcement for the awarding of n.1 research …

Ricerche e dibattiti, Uncategorized »

[11 mag 2018 | Commenti disabilitati | ]
Il BND tra mito e commissione storica

IL BND TRA MITO E COMMISSIONE STORICA*
 
Nel 1962 l’artista sovietico Alexander Zhitomirsky realizzò l’opera, The spy Reinhard Gehlen. Si tratta di un collage su sfondo giallo acceso che rappresenta la sagoma di un uomo con un impermeabile classico e un cappello, il cui corpo è costituito da un insieme di attrezzi spionistici e armi in bianco e nero.[1] L’opera di Zhitomirsky costituisce una testimonianza di un processo che ha avuto inizio nel 1945: il costituirsi del “mito Reinhard Gehlen”. Importante tappa di questo processo di mitizzazione fu nel 1971 la pubblicazione delle …